top of page

MANAGEMENT AVANZATO PER INFERMIERI COORDINATORI





DA 14 APRILE AL

20 OTTOBRE 2023


DESTINATARI

Infermieri Coordinatori e studenti iscritti al Master in Coordinamento.

Per chi non fosse ancora iscritto al CNC può procedere con le modalità descritte nel sito

web: www.cncregionelombardia.org



LA CULTURA MANAGERIALE:

LA SFIDA PER IL COORDINATORE

INFERMIERISTICO


PRESENTAZIONE

Le continue sfide organizzative che nascono da una crescente complessità organizzativa

richiedono un adattamento ed un affinamento delle conoscenze organizzative, gestionali e

manageriali dell’Infermiere Coordinatore.

L’Infermiere Coordinatore nella veste di Leader, Coach, Mentore, Manager e Formatore orientato al raggiungimento di obiettivi aziendali sempre più sfidanti, necessita di un continuo confronto tra pari, al fine di individuare e migliorare le proprie conoscenze/abilità/competenze manageriali gestionali.

Le competenze manageriali si delineano nelle funzioni di pianificazione, gestione di risorse umane, tecniche ed economiche, direzione/coordinamento, organizzazione, formazione, orientamento, sensibilizzazione, valutazione e verifica/controllo.

Le competenze di leader si misurano principalmente nella capacità di proporre una visione e di ottenere un cambiamento all’interno dell’organizzazione tramite il coinvolgimento attivo delle persone. Il ruolo del leader è quello di fungere da modello e di ispirare i collaboratori, creando le migliori condizioni perché diano il meglio di sé e possano crescere.

È sempre più necessario acquisire consapevolezza sulla gestione degli elementi da considerare nell’ambito della valutazione degli outcome sensibili all’attività infermieristica. Studiare tali outcome concorre a dimostrare che il professionista ha agito con competenza e responsabilità. La ricerca diventa strumento per il miglioramento continuo dell’organizzazione.

Si intende offrire un’occasione per sperimentare e apprendere strategie psicosociali e stili di

conduzione/coordinamento di gruppi in ambito sanitario, con l’obiettivo di accrescere nei

partecipanti conoscenze e competenze utili per la gestione degli operatori nel quotidiano e in

situazioni di stress lavorativo.

Inoltre, sempre più si è alla ricerca della semplificazione e di strumenti e metodologie a supporto del Middle Management. Le mappe mentali sono un ottimo strumento per una gestione più efficace del tempo, uno stimolo alla creatività e al pensiero laterale, un supporto nella fase di definizione di obiettivi e pianificazione delle attività di coordinamento e manageriali. Le stesse possono diventare un alleato straordinario per gestire in modo rapido la crescente complessità organizzativa che ogni giorno si affronta. Grazie al loro utilizzo è possibile ottimizzare la gestione dei processi organizzativi. Inoltre, nell’ottica della semplificazione, risulta indispensabile acquisire conoscenze e abilità sulla metodologia che supporta il Lean Management al fine di ridurre ed eliminare tutti quei processi che non portano beneficio e/o valore all’organizzazione.



CONTENUTI E OBIETTIVI

Management sistema salute. Innovazione gestionale e

sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali.

Fornire agli Infermieri Coordinatori, che sono già in possesso del titolo e delle competenze organizzative e gestionali di base, nuovi contenuti perrafforzare l'identità professionale e la funzione manageriale.

- Incrementare e sviluppare conoscenze/abilità/competenze (know-how) nell’area

gestionale - organizzativa.

Far acquisire, sviluppare e incrementare:

- abilità e competenze nell'applicazione della Swot Analysis al fine di individuare

le risorse e gli obiettivi, le minacce e le opportunità e i punti di forza e gli elementi

di debolezza all'interno dell'organizzazione;

- abilità nell'effettuazione dell’analisi organizzativa verso il miglioramento

organizzativo; individuare le strategie e le metodologie per una revisione dei

modelli organizzativi attuali;

- conoscenze/abilità nell’individuazione e misurazione degli outcome (Nursing

Sensitive Outcomes) come strumento per il miglioramento continuo

dell’organizzazione;

- abilità/competenze nella gestione delle dinamiche relazionali che caratterizzano

un gruppo di lavoro in contesti sanitari. Incrementare le competenze per guidare

gruppi di lavoro, gestire situazioni complesse, assumere le relative responsabilità

organizzative di natura direzionale/manageriale;

- conoscenze/abilità/competenze sull’interazione tra persone e contesto

lavorativo;

- abilità nell’utilizzo del “pensiero snello” nella gestione dei processi organizzativi

al fine di semplificare e ridurre gli sprechi e aumentare il valore aggiunto

nell’organizzazione sanitaria/socio-sanitaria. Costruire una nuova vision per

raggiungere obiettivi sfidanti;

- abilità e competenze nel rilevare il bisogno formativo, nel progettare e

nell’erogare la formazione dei collaboratori; acquisire conoscenze relative alla

formazione esperienziale come leva per il cambiamento organizzativo; indirizzare

la formazione degli adulti (Andragogia) verso obiettivi gestionali/organizzativi

strategici e sfidanti;

- abilità/competenze nell’utilizzo delle mappe mentali nella gestione

organizzativa/manageriale e formativa.


PROGRAMMA

14/04/2023 (in presenza)

Sala formativa, OPI – Via P. Metastasio 26, Brescia

8:00 -8:30

Registrazione partecipanti

8:30 -09:00

Saluti e apertura dei lavori

9:00 – 13:00

Prof.ssa A. Pennini

Il coordinatore tra presente e futuro: dall’identità alle funzioni.

Prof.ssa A. Pennini

13:00 – 14:00

Pausa pranzo

14:00 – 18:00

Il management nella complessità: pianificare, gestire evalutare in contesti incerti e mutevoli.


21/04/2023 (e-learning sincrona)

9:00 – 13:00

Dr. V. Moscatelli

Introduzione al Lean Thinking: la filosofia Kaizen.


28/04/2023 (e-learning sincrona)

9:00 – 13:00

Dr. S. Berdini (coadiuvato da Dr.ssa M. Ferreri)

Le mappe mentali per l'apprendimento e la progettazione.

14:00 - 18:00

Dr. V. Moscatelli

Lean management: guida agli strumenti (Value Stream Map,

Takt Time, Spaghetti Chart, A3 Report,5S, Visual Management).


05/05/2023 (e-learning sincrona)

14:00 - 18:00

Prof.ssa C. Bertazzoni

L’esercizio della leadership in contesti organizzativi complessi.

26/05/2023 (e-learning sincrona)

9:00 - 13:00

Prof.ssa A. Pennini

Analisi organizzativa e problem solving.

14:00 - 18:00

Dr. P. Viel

Il processo di apprendimento esperienziale e il modello di Kolb.


22/09/2023 (e-learning sincrona)

9:00 - 13:00

Dr. P. Viel (coadiuvato da Dr.ssa L. Scrobogna, Dr.ssa E.

Torcinaro - Formatori AIF)

Strumenti e metodi per l’apprendimento.

14:00 - 18:00

Dr. Dr.Paolo Viel (coadiuvato da Dr.ssa L. Scrobogna, E.

Torcinaro - Formatori AIF)

L’uso della leadership come strumento di apprendimento.

Esercitazioni, attività di gruppo e attività laboratoriali.


29/09/2023 (e-learning sincrona)

9:00 - 13:00

Dr. S. Berdini (coadiuvato da Dr.ssa M. Ferreri - Formatore AIF)

Gli strumenti e le diverse applicazioni delle mappe mentali.

06/10/2023 (e-learning sincrona)

9:00 - 13:00

Prof.ssa A. Pennini

Processi e modelli organizzativi per outcome assistenziali positivi.

14:00 - 18:00

Dr. P. Viel

Lavoro di gruppo e dinamiche.


20/10/2023 (in presenza)

Auditorium - Biblioteca civica, via Italia 58, Seriate (BG)

8:30 - 9:00

Registrazione partecipanti

9:00 - 13:00

Prof.ssa C. Bertazzoni

Leadership LAB: laboratorio esperienziale sugli stili di leadership.

13:00 – 14:00

Pausa pranzo

14:00 – 17:45

Prof.ssa C. Bertazzoni

Leadership LAB: laboratorio esperienziale sugli stili di leadership.

17:45 - 18:00

Chiusura percorso formativo.

Piazza


QUOTA DI PARTECIPAZIONE

160 euro agli iscritti CNC (entro il 31.03.2023), 170 euro agli iscritti (dal 01.04.2023 ed entro il 06.04.2023) e 280 ai non iscritti.

L’eventuale quota deve essere versata al CNC Regione Lombardia tramite Bonifico Bancario (nella causale specificare “Corso “La cultura manageriale”) -

IBAN IT 07 H030 6909 4561 0000 0003 078

entro le ore 12:00 del 06 aprile 2023.

Il modulo per l'iscrizione al CNC Regione Lombardia è reperibile sul sito: https://www.cncregionelombardia.org


CREDITI ECM

Il progetto formativo prevede n. 60 ore formative,

50 crediti ECM in conformità alla D.G.R. 19355 del 21-12-2018.

L’attestato crediti sarà rilasciato solo ed esclusivamente a coloro che: parteciperanno al 80% delle ore totali e compileranno il questionario di apprendimento/gradimento.


SEDE:

- Sala formativa, OPI – Via P. Metastasio 26, Brescia (apertura)

- Auditorium - Biblioteca civica, via Italia 58, Seriate (chiusura).

Le ore rimanenti saranno erogate in e-learning sincrona.

L’evento sarà erogato secondo la programmazione come di seguito esplicitata.

- Prof.ssa Annalisa Pennini - Consulente e Formatrice - PhD in Scienze Infermieristiche e Sanità

Pubblica, Sociologa a indirizzo organizzativo, economico e del lavoro, Specializzata in Management dei Servizi Formativi - Professionista di Previsione Strategica.


DOCENTI

Percorso formativo con il Patrocinio dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche della provincia di Brescia e Bergamo.

- Prof.ssa Cristina Bertazzoni - Consulente e formatrice in ambito formativo, organizzativo e

psicosociale, Docente Dipartimento Scienze Umane Università degli Studi di Verona.

- Dr. Vivaldo Moscatelli - Informatico e formatore, esperto di tecnologie per l'apprendimento;

esperienza nella formazione e nella consulenza d'impresa, gestione dei processi e metodo Kaizen.

Sviluppo di corsi e-learning sulla filosofia e gli strumenti del Lean management. Sviluppatore, formatore, Counselor orientativo; master in Complexity Management, certificato IDEOU in design thinking, Consigliere nazionale AIF.

- Dr. Paolo Viel - Consulente e formatore esperienziale, esperto di metodologie di lavoro di gruppo quali

Outdoor Training e Adventures Programs. Referente organizzativo e responsabile di Percorsi Formazione Formatori. Consigliere nazionale e vice-presidente AIF.

- Dr. Stefano Berdini - Consulente di direzione e Formatore professionale; esperienza ventennale nelle aree organizzazione, riprogettazione dei processi, gestione del cambiamento, approccio lean nelle organizzazioni e implementazione di sistemi informativi. Formatore, Counselor aziendale e Facilitatore certificato del metodo LEGO® SERIOUS PLAY®. Presidente della Delegazione AIF delle Marche.


SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Area Formazione

Casa di Cura Domus Salutis Via Lazzaretto, 3 – 25123 Brescia

Tel. 030.3709438

E-mail: areaformazione@ancelle.it

Per informazioni: Bruna Bertoli Tel. 3397705851

Email: cnc.brescia@libero.it


COMITATO SCIENTIFICO

Direttivo CNC Regione Lombardia

Direttivo CNC Provincia di Brescia e Bergamo

Email:

cnc.regionelombardia@gmail.com

cnc.brescia@libero.it


RESPONSABILE SCIENTIFICO

Bruna Bertoli, Infermiere Coordinatore, Presidente CNC Provincia di Brescia


DESTINATARI

Infermieri Coordinatori e studenti iscritti al Master in Coordinamento.

Per chi non fosse ancora iscritto al CNC può procedere con le modalità descritte nel sito


MODALITÀ D'ISCRIZIONE

Le iscrizioni saranno accettate secondo l’ordine di preiscrizione

ed in base alla seguente procedura: compilare il modulo

d’iscrizione al seguente link:

Le adesioni verranno accettate fino all’esaurimento dei posti ed

entro il 6 aprile.

Prima di effettuare il bonifico attendere la conferma d’iscrizione

dalla segreteria organizzativa.

71 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page