top of page

A JESOLO DAL 10 AL 12 APRILE IL 14° CONGRESSO NAZIONALE DEI CAPOSALA-COORDINATORI

COORDINAMENTO NAZIONALE CAPOSALA-COORDINATORI Associazione Tecnico-Scientifica Abilitati alle Funzioni Direttive dell’Assistenza Infermieristica Master in Management per le Funzioni di Coordinamento Sede nazionale



AL PALAZZO DEL TURISMO OLTRE 600 PROFESSIONISTI DELLA SANITA’ DA TUTTA ITALIA. TEMA DELLA TRE GIORNI:<ATTRAVERSARE LA CRISI, SIGNIFICATI, RISVOLTI, RISORSE. NUOVI SPAZI E NUOVI APPROCCI PER I COORDINATORI>. L’EVENTO RITORNA LA PAUSA FORZATA A CAUSA DELLA PANDEMIA


6 APRILE 2024. L’ultimo congresso nazionale si era svolto a Parma nel 2019 poi l’emergenza

pandemica, e di conseguenza sanitaria, aveva bloccato gran parte delle attività del Coordinamento Nazionale dei Caposala-Coordinatori (CNC). Superata questa fase il Congresso Nazionale dei Caposala e Coordinatori ritorna, coinvolgendo tanti professionisti della sanità del mondo sociosanitario, accademico e istituzionale.

Dal 10 al 12 aprile il palazzo del Turismo di Jesolo ospiterà l’edizione numero 14 del Congresso Nazionale dei Caposala-Coordinatori dedicato al tema “Attraversare la crisi. Significati, risvolti, risorse. Nuovi Spazi e nuovi approcci per i Coordinatori”.

<<All’insegna della crisi in senso lato, da quella dei sistemi organizzativi a quella dei rapporti sociali, questo Congresso Nazionale sarà un’opportunità irrinunciabile per riflettere e confrontarci dopo anni che hanno visto i Coordinatori in prima linea nell’affrontare situazioni difficili – spiega il presidente nazionale CNC, Giorgio Gugole -. Sono situazioni che richiedono di attivarsi nei contesti di lavoro ed in generale nella professione per trovare risposte e fare della crisi un momento di crescita>>.

Braccio operativo del Congresso è il CNC del Veneto, guidato da Lorena Zanin: <<Questo evento è stato strutturato per rispondere a tre tematiche, ossia riconoscere i principali aspetti della crisi del lavoro e della professione per coglierne i riflessi nei contesti organizzativi; identificare l’impatto della crisi che coinvolge il Coordinatore quale fulcro del gruppo e dell’organizzazione dell’assistenza; approcciare alla crisi gestendo le ricadute negative sull’organizzazione e favorendo allo stesso tempo la crescita professionale del Coordinatore>>.

<<Jesolo è la sede ideale per accogliere i tanti partecipanti, offre strutture ricettive e una sede

congressuale ampia e facilmente accessibile – continua la presidente di CNC Veneto –. Questi elementi, uniti ovviamente alla platea dei relatori di alto livello e agli argomenti trattati, saranno i punti di forza del 14° congresso nazionale ospitato in Veneto>>.

A Jesolo la prossima settimana arriveranno circa 570 partecipanti al congresso in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia, a questi si aggiungeranno relatori e personale dell'organizzazione per un totale di oltre 600 persone coinvolte nell’evento.

Il congresso si volgerà dunque da mercoledì a venerdì al Palazzo del Turismo di piazza Brescia. Tra i relatori, oltre ai presidenti nazionale e regionale CNC, Giorgio Gugole e Lorena Zanin, interverranno la presidente nazionale della Federazione Ordini Professionali Infermieristiche (FNOPI) Barbara Mangiacavalli; il saggista, psicologo e docente universitario Ugo Morelli; direttori di varie aziende sanitarie pubbliche italiane, docenti di varie università italiane, professionisti della sanità ed altri.

99 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page